Registro telematico sostanze zuccherine

In attuazione dell’art. 1-bis, comma 8, del decreto-legge 24 giugno 2014, n.91, convertito con modificazione della legge 11 agosto 2014, n. 116 e le successive novità introdotte dal MIPAAF contenute nel DM 945 del 6 settembre 2017, determinano l’obbligatorietà della tenuta telematica dei Registri delle sostanze zuccherine.

I soggetti che si avvalgono di una contabilità computerizzata possono iscrivere i dati sul registro telematico del SIAN entro 30 giorni successivi alla data di svolgimento dell’operazione.

Soggetti obbligati alla tenuta del registro. Importanti semplificazioni sono state apportate in data 12 febbraio 2019 con la pubblicazione della legge di conversione n. 12 del 11 febbraio 2019 che ha convertito in legge, con modifiche, il D.L. n. 135 del 14 dicembre 2018.

All’art. 3 viene eliminato l’obbligo per i grossisti e gli utilizzatori della tenuta dei Registri Telematici delle Sostanze Zuccherine e permane soltanto quello per i produttori e gli importatori (il comma 1 quater ha modificato l’articolo all’articolo 60 della legge 12 dicembre 2016, n. 238).

 

Sostanze zuccherine oggetto di registrazione. La tabella di tutte le sostanze zuccherine soggette a telematizzazione.

1. Saccarosio
2. Glucosio/ Detrosio
3. Miscele di Glucosio e Fruttosio
4. Saccarosio in soluzione
5. Glucosio in soluzione
6. Miscele di Glucosio e Fruttosio in soluzione
7. Zucchero d’uva/ sostanze zuccherine estratte dall’uva solidi
8. Zucchero d’uva/ sostanze zuccherine estratte dall’uva liquidi
9. Altre miscele di sostanze zuccherine (Saccarosio e/o Glucosio e/o Fruttosio)