Corrispettivi telematici

Nel Decreto Rilancio (DL 34/2020) sono presenti delle novità sui Corrispettivi Telematici.

Secondo il Decreto Crescita, era prevista una moratoria delle sanzioni fino al 31 giugno 2020 per le aziende con volume di affari inferiore ai 400.000 euro.

Con il nuovo decreto, il termine ultimo del periodo di transizione è stato posticipato al 1 gennaio 2021. Entro questa data, tutte le aziende con volume di affari inferiore a 400.000 euro dovranno attrezzarsi per adempiere all’obbligo di invio telematico giornaliero dei Corrispettivi.

Hai dubbi su come gestire i tuoi corrispettivi e le vendite a privati in cantina?

Contattarci subito per ricevere maggiori informazioni e per una demo gratuita della nostra fantastica soluzione “CASSA”.

Da una videata touch screen semplice, intuitiva ed interattiva è possibile:

  • Registrare ogni singola vendita con la semplice lettura di un barcode oppure, con un tocco sul video, selezionare l’articolo venduto
  • Selezionare da una apposita lista, il lotto da scaricare
  • Visualizzare e modificare quantità, prezzi e sconti, tutto in modalità touch screen
  • Visualizzare in tempo reale il totale da incassare
  • Con un semplice tocco sul video, inviare al registratore di cassa il comando di stampa dello scontrino fiscale
  • Generare automaticamente gli scarichi di magazzino
  • Tutto senza utilizzare mouse e tastiera

Contattaci subito e affidati alla nostra consueta professionalità.

Scrivici a commerciale@spazioinformatico.com o chiamaci al 0438.402981.