MVV Telematico

Dal 01 agosto 2013, per le cantine definite “piccoli produttori” che vendono vino nei Paesi CEE ed EXTRACEE, è entrato in vigore l’obbligo di emettere il nuovo documento MVV in sostituzione del documento DOCO. Per il trasporto di vino sfuso resta la facoltà di utilizzare il documento MVV in sostituzione dell’attuale DOCO.

I Documenti MVV possono essere convalidati in due modi:

Utilizzando un modulo prestampato da tipografia autorizzata;
Attraverso una convalida via PEC (posta elettronica certificata) che permette la stampa su fogli bianchi.

Con la nostra soluzione è possibile compilare con facilità il documento MVV e scegliere la modalità di convalida più appropriata alle proprie esigenze; tra le varie funzioni prevediamo:

  • Archiviazione semplice e veloce di tutte le informazioni presenti nel documento;
  • Gestione automatizzata della convalida via PEC che prevede la generazione automatica delle mail da inviare all’ICQRF;
  • Stampa del documento MVV sia su foglio prefincato che su foglio bianco;
  • Stampa riepilogativa dei documenti MVV emessi da inviare agli uffici doganali per le spedizioni CEE.

Inoltre è possibile ottenere l’aggiornamento automatico del registro di commercializzazione con i relativi movimenti di scarico prodotto.